Fritzing – disegnare circuiti in modo semplice


Per tutti coloro che vogliono mettersi alla prova, entrare nel mondo dell’elettronica sia a livello hobbistico che sperimentale, cimentarsi in uno schema progettuale e entrare nel fantastico mondo di Arduino, può essere talvolta complicato dare vita ad un progetto personale se non si possiedono gli strumenti adatti.
L’uomo per creare e inventare ha fatto uso della classica matita e carta sulla quale ha dato sfogo a tutta la sua fantasia per un fine più pratico che creativo, pensiamo al grande Leonardo.


Questo post nasce proprio da quest’ idea:

Esiste un sistema che ci permette di progettare magari in digitale, su un pc, il nostro futuro progettino elettronico?

Ebbene in commercio esistono decine e decine di programmi che permettono ciò, ma non tutti, vuoi per il costo eccessivo, vuoi per le funzionalità, sono accessibili ad un pubblico che lavora a livello hobbistico.
Da questa problematica è nata una comunità open source che ha ideato un software davvero originale per il suo stile: Fritzing.
Fritzing (disponibile qui), è stato creato per semplificare la realizzazione dell’iniziativa di un designer, di un ricercatore, di un hobbista o di chiunque voglia manifestare la sua creatività con l’elettronica.
A renderlo davvero particolare è la sua semplicità e la sua elevata accessibilità.
Adatto per condividere, per insegnare (ricordiamo che è utilizzato moltissimo nella nuova sezione Scuola del sito Arduino) e per tenere tutto sotto controllo anche senza avere sotto mano una breadbord. In effetti tutto ciò che potremmo avere su un banco di lavoro Fritzing lo contiene nella sua palette.
Notiamo la breadboard, il modello di Arduino, led, resistori, potenziometri, condensatori, display e chi più ne ha più ne metta.

Vediamo più da vicino di cosa si tratta provando a realizzare un circuito costituito da un Arduino e da un led, classico esempio da getting start.

  1. Apriamo il programma . La prima visualizzazione messa a disposizione è quella di una breadboard, ma possiamo anche spostarci nella visualizzazione schema e PCB. Avete letto bene PCB. Molte volte si realizzano circuiti aspirando ad una realizzazione fisica simile alle schede elettroniche professionali che si vedono in giro. Ma risulta molto complicato trovare dei programmi gratuiti che ti permettono di passare da schemi elettrici normali ad un formato simile, ebbene Fritzing lo permette.
  2. Creiamo un nuovo file
  3. Importiamo dalla palette a destra :
  • Arduino
  • Led
  • Pulsante
  • Pila

Vediamo come è semplice assemblare tutto e una volta finito possiamo visualizzare lo schema e il PCB.
Ma non finisce qui!!
Dal menu file possiamo anche ordinare un PCB fisico mandando il nostro progetto.


L’iniziativa si chiama Fritzing FAB non ha prezzi molto eccessivi a parte le schield per Arduino che a quanto pare il costo sembra eccessivo.

Spulciando nel sito ci si può addentrare in una sezione dalla quale difficilmente uscirebbe uno smanettone. Possiamo trovare decine e decine di progetti da scaricare e utilizzare gratuitamente.
Per coloro che vogliono mettere le mani sul codice sorgente questo è totalmente aperto e accessibile a tutti.
Bene allora cosa aspettate? Rimboccatevi le mani ora avete tutti gli strumenti per mettere su carta tutte le vostre idee.
Buon Lavoro 😉

Vincenzo Cicogna on FacebookVincenzo Cicogna on GithubVincenzo Cicogna on LinkedinVincenzo Cicogna on TwitterVincenzo Cicogna on Youtube
Vincenzo Cicogna
Editore e autore di questo blog di notte, sviluppatore software per sistemi embedded di giorno, passa il suo tempo a dilettarsi ed approfondire le dinamiche del mondo.
Appassionato di droni e tuttala, si diletta di tanto in tanto a scattare qualche foto in giro per il mondo o a leggere qualche libro.
Ama viaggiare, fotografare e condividere le sue produzioni.
By Vincenzo Cicogna | novembre 5th, 2011 | SHOW COMMENTS (3)

3 Responses

  1. Diego says

    Ciao scusa la domanda banale, siccome è poco che ho scoperto fritzing avevo una domanda riguardante la stampa. Quando ad esempio si realizza il circuito finale e voglio stamparlo, scelgo esporta, e qui poi ci sono 2 formati, diciamo che scelgo pdf e alla fine vengono esportati parecchi file pdf di cui ognuno contiene un segmanto della scheda. La mia domanda è: come bisogna poi procedere una volta con tutti questi file, se poi si vuole autocostruire il proprio pcb? Grazie per la risposta

  2. Arduino&Matlab: real time plot | Automazione Open Source says

    […] Instaurata la connessione con Arduino, possiamo raccogliere i dati letti da una porta, ed effettuare su di essi varie operazioni, tra le più comuni visualizzare l’andamento grafico in tempo reale. Per prima cosa colleghiamo un sensore all’Arduino, in questo esempio è stato utilizzato un potenziometro angolare multigiro, di seguito viene riportato lo schema circuitale in Fritzing […]

  3. Lab: fotoresistenza e relè | Automazione Open Source says

    […] alla fotoresistenza, un sensore di umiditàDi seguito viene riportato il circuito realizzato con Fritzing(cos’è?)Il problema che ci si pone è quello di disaccoppiare il circuito ad alta potenza […]